EVENTI, NEWS

AIUTO! – Ho paura di riprendere i chili persi

La paura di riprendere i chili e non riuscire a stabilizzare il peso dopo una perdita importante, dopo tanti sacrifici anche dal punto di vista economico è una paura abbastanza frequente.

Ora manca l’ultimo STEP, quello più difficile – MANTENER IL PROPRIO PESO.
In questo post ti spieghiamo come evitare di riprendere peso e restare in forma più a lungo.

Il primo concetto fondamentale da apprendere per non riprendere i chili persi e ritornare nuovamente il punto di partenza è reimpostare la nostra idea di

NUTRIZIONE SANA e NUOVO STILE DI VITA ALIMENTARE
Quindi non devi pensare che devi restare per tutta la vita
“a stecchetto”

Quando pensiamo al cibo che ci piace, quello che ci fa venire l’acquolina in bocca, ci vengono in mente un sacco di “schifezze”: palatine fritte, snack e cioccolatini, creme spalmabili alla nocciola, pizza, panini, tiramisù, etc.
Si tratta in parte di alimenti del tutto ipercalorici, ricchi di zuccheri semplici e grassi saturi da consumare una volta ogni tanto.

Dopo il percorso di perdita di peso e rieducazione alimentare (Clicca qui per saperne di più e scoprire il nostro PERCORSO DIMAGRANTE INNOVATIVO) che ti è servito a perdere i chili di adipe accumulati, una volta raggiunto l’obiettivo e tornati normopeso, devi capire che la tua alimentazione deve cambiare, e non che finalmente hai il via libera per lasciarti andare di nuovo.

Il percorso di rieducazione alimentare serve proprio a questo, ovvero il nutrizionista imposterà uno schema alimentare strutturato sulle tue esigenze, all’interno del quale inserirà tutti i cibi, nessuno escluso, da consumare in modo gustoso e sano, nelle dosi giuste e nelle proporzioni ideali.

Il segreto è tutto qui DOSI GIUSTE e PROPORZIONI IDEALI!

Cibo di qualità, cibo buono, cibo sano. E’ un concetto difficile? No, si tratta solo di una questione di abitudine.

1. Seguire uno schema dietetico di base

Al termine del percorso dei 4 mesi il tuo corpo è ancora modulato sullo schema della dieta, pertanto non puoi pensare di introdurre da subito un’alimentazione totalmente differente. Il nutrizionista apporterà piccole modifiche al menù settimanale in moto tale da aumentare in maniera graduale le porzioni.

2. Aumentare le calorie gradualmente

Per lo stesso discorso di prima, l’organismo al termine di un percorso di perdita di peso non può subire uno “shock” perché ancora abituato alla restrizione calorica e quindi non possiamo “stressarlo” con alte dosi di grassi e di carboidrati. L’introito calorico verrà aumentato gradualmente iniziando ad esempio con 100 calorie in più al giorno (Così potrai concederti in più, ad esempio, un quadratino di cioccolato fondente, un panino integrale, due frutti) fino ad arrivare ad un massimo di 300 calorie in più al giorno diluite in 2-3 settimane.

3. Bere molta acqua

Oltre a favorire lo smaltimento dei liquidi e idratare, l’acqua a digiuno stimola il metabolismo e fa sentire sazi.

4. Concedersi una trasgressione ogni tanto

Fa molto bene al metabolismo e all’umore. Una volta a settimana non stiamo troppo a guardare le calorie e concediamoci un peccato di gola (uno per volta). Ad esempio pizza e birra, una frittura, una fetta del nostro dolce preferito ecc.

5. Imparare a fare la spesa e a cucinare

E’ il sistema migliore per prendersi cura della propria alimentazione. Se non abbiamo la passione per la cucina, almeno scegliamo ingredienti sani, tanta verdura, pasta o riso bio e integrali, e prepariamoci delle belle insalatone miste, facili da fare, sazianti e salutari. I legumi li possiamo lessare e condire con semplice olio e aceto, e la carne e il pesce sono ottimi semplicemente cotti al vapore e accompagnati da verdure di stagione

6. Fare più sport

E’ dura solo all’inizio, poi diventa un’abitudine irrinunciabile!

VUOI METTERTI IN FORMA?

Conosci il programma di perdita di peso con restrizione gastrica non chirurgica? Clicca sul bottone in basso per saperne di più.

Chiamaci per fissare subito un appuntamento

Puoi contattarci:
»Numero Verde: 800 75 25 66«
»Telefono: 327 34 63 071«
» Clicca QUI per aprire Whatsapp diretto«
» via Email: info@palloncinogastrico.it «