Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità
(+39) 327-3463071 [email protected]

Nell’ampio contesto delle soluzioni per la perdita di peso, il palloncino gastrico si è affermato come un’opzione così efficace da essere incluso nei dispositivi medici convenzionati dal Sistema Sanitario Nazionale. Parallelamente, ai pazienti viene offerta la possibilità d’intraprendere un percorso di dimagrimento privato come il programma non invasivo di Allurion.

Il Palloncino Gastrico Gratuito Convenzionato


Il SSN offre la possibilità di ricevere un palloncino gastrico “gratuitamente”, per così dire. Prima, però è necessario rispettare specifici requisiti che variano in base alla regione d’appartenenza. Infatti, il trattamento del problema dell’obesità non è considerato allo stesso modo dalle Aziende Sanitarie Locali. Nonostante ciò, il Sistema Sanitario impone alcuni criteri di idoneità generali, vale a dire, requisiti minimi senza i quali non è possibile accedere ad alcuna convenzione. Tra questi:

  1. Idoneità Basata sul BMI: Il palloncino gastrico è consigliato per persone con un Indice di Massa Corporea (o BMI) molto elevato. Ad esempio, persone con un BMI superiore a 50 che necessitano di perdere peso prima di sottoporsi ad altri interventi chirurgici o pazienti con un valore compreso tradi 35 che non sono candidati ad intervento chirurgico.
  2. Valutazione Medica Multidisciplinare: Prima dell’inserimento del palloncino, i pazienti devono essere valutati da un team composto da più medici specialisti che possono includere dietisti, endocrinologi, psicologi e chirurghi, ognuno con i propri consigli e raccomandazioni.
  3. Programma a Lungo Termine: Dopo l’inserimento, è fondamentale seguire un programma dietetico e comportamentale a lungo termine per il mantenimento del peso corporeo. Inoltre, il paziente deve impegnarsi attivamente nel cambiare il proprio stile di vita e le abitudini alimentari, elemento cruciale per il successo dell’intervento.
  4. Variazioni Regionali: La disponibilità e le specifiche della procedura possono variare da regione a regione in Italia. È quindi consigliabile contattare il centro bariatrico ospedaliero più vicino per ottenere informazioni dettagliate sui servizi coperti dal SSN nella propria area.

Da come si evince, anche se offerto gratuitamente, il palloncino convenzionato richiede al pazienti di muoversi attivamente e cercare centri, cliniche, nutrizionisti, dietologi, chirurghi e, allo stesso tempo, essere responsabile del proprio percorso di dimagrimento.

Palloncino Gastrico Allurion: Un’Alternativa Non Invasiva

Il Palloncino gastrico di Allurion è disponibile esclusivamente tramite percorsi privati, agevolati anche dalla possibilità di dilazionare il pagamento in più rate. Il vantaggio più netto di questa scelta sta certamente nell’immediata accessibilità al programma, rendendolo quindi disponibile ad un ampia platea di pazienti, senza dover attendere i lunghi tempi della burocrazia che possono protrarsi per mesi e peggiore ulteriormente la situazione del paziente.

Questo, però, è solo uno dei vantaggi del palloncino gastrico Allurion, senza considerare:

  1. Non Invasività: A differenza delle procedure ospedaliere tradizionali, il programma Allurion non prevede chirurgia, anestesia o endoscopia. Non servono tempi di recupero o di degenza, né rimanere per ore in sala operatorio. In soli 20 minuti dopo il posizionamento, è già possibile tornare a casa.
  2. Rieducazione Alimentare: I partecipanti beneficiano di un percorso di rieducazione alimentare per un dimagrimento sostenibile. Cosa significa? Che i risultati ottenuti non andranno perduti nel tempo perché il paziente non ha solo perso peso, ma ha imparato a mangiare per il proprio benessere.
  3. Supporto Multidisciplinare: I pazienti sono seguiti da un team coordinato e in continua comunicazione formato da esperti nei settori della nutrizione e della perdita di peso.

Confronto dei Costi: SSN vs Allurion

Sebbene il programma Allurion presenti un costo iniziale, è importante considerare il valore del tempo e dell’efficacia. Attendere l’approvazione del SSN può essere un processo lungo, e spesso le procedure ospedaliere risultano essere invasive. Questo senza mettere in conto che il coordinamento tra medici, nutrizionisti, chirurghi o qualsiasi esperto è a carico del paziente che deve preoccuparsi attivamente di seguire un percorso per sua natura scoordinato. In confronto, il programma Allurion offre un percorso più rapido, più accessibile e personalizzato, ma soprattutto assistito, monitorato in tempo reale e con il pieno supporto del team di specialisti che si dedicano caso per caso.

In conclusione

La scelta tra il palloncino gastrico gratuito del SSN e il programma privato di Allurion dipende da fattori quali le condizioni di salute , la disponibilità economica e la preferenza personale verso procedure invasive o meno invasive. In ogni caso, quello del “palloncino gastrico gratuito” rimane un mezzo mito da sfatare, in quanto richiede uno sforzo sicuramente maggiore da parte del paziente, in termini di tempo e di energie, oltre che essere un ostacolo importante al raggiungimento dei proprio obbiettivi soprattutto a breve termine.