Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità
(+39) 327-3463071 [email protected]
Palloncino Gastrico Convenzionato: perché non è mutuabile?

Palloncino Gastrico Convenzionato: perché non è mutuabile?

Molto spesso ci viene posta la domanda: il palloncino gastrico è convenzionato? La risposta in breve è NO. Il palloncino gastrico di Allurion non è convenzionato dal Sistema Sanitario Nazionale, né è possibile mutuarlo se non in maniera privata, ma andiamo con ordine.

Come si sceglie un dispositivo da convenzionare?

I fattori che determinano la compatibilità di un dispositivo medico con le linee guida del SSN (Sistema Sanitario Nazionale) sono suddivisi in tre principali categorie:

1) Efficacia

2) Sicurezza

3) Rapporto beneficio/prezzo

I primi due punti sono già stati ampiamenti analizzati e discussi dalla FDA (l’equivalente della nostra AIFA), che non ha rivelato nessuna criticità che ne impedisse la vendita sul mercato. Allurion ha dimostrato con le proprie ricerche che il suo palloncino gastrico è molto efficace come soluzione contro l’obesità e che i risultati raggiunti hanno garantito un generale miglioramento delle condizioni del paziente. In poche parole, il palloncino non fa solo dimagrire, ma aiuta anche a migliorare il proprio stile di vita. Discorso analogo per la sicurezza, tanto che dal 2009 ad oggi non sono mai stati registrati casi di decessi, infezioni serie o complicanze irrisolvibili. Nonostante sia un programma dal costo importante, il rapporto tra beneficio e prezzo non è stato così determinante da fermare o lanciare il dispositivo.

Perché non è convenzionato?

Allurion ha deciso di sua volontà di non proporre il dispositivo agli organi competenti. La scelta è giustificata dalla natura del programma offerto che si focalizza esclusivamente sulle necessità del paziente. Provate a pensare a quanto possa essere caotico, faticoso, complesso e costoso da seguire un programma di dimagrimento di 6 mesi, facendo avanti e indietro dalla clinica, cercando medici e nutrizionisti al telefono, oltre a gestire tutta la parte burocratica con annesse le lunghe lista d’attesa. Per questo Allurion ha optato per un percorso indipendente dal SSN, così da poter offrire un servizio dedicato, comprensibile ed efficace, costruito su misura per il paziente.

Dilazionamento del pagamento

E’ possibile richiedere la rateizzazione del costo del palloncino gastrico. Per farlo, è necessario confrontarsi con la clinica scelta dal paziente, così da poter discutere riguardo i prezzi e le diverse opzioni di rateizzazione. Il palloncino gastrico mutuabile è possibile solo tramite un finanziamento privato grazie ad un programma di dilazionamento del pagamento. Medita Medical offre infatti la possibilità di suddividere il pagamento fino a 12 rate DOPO la prima visita medica, ossia dopo che sia stata accertata la candidabilità del paziente.