Home / Blog / Dieta e Benessere / Alimentazione e benessere: mens sana in corpore sano

Mens Sana in Corpore Sano 

Chi non conosce questa citazione di Giovenale? 

Tale espressione viene utilizzata per indicare che l’importanza sia del corpo che della mente e che non va trascurata la salute di nessuno dei due. 

Proprio così. 

Noi siamo la “nostra casa” e dobbiamo prenderci cura di noi, sia del corpo che della mente in quanto camminano di pari passo. 

Ed è facile prendersi cura di entrambi, lo si può fare seguendo uno stile alimentare sano e bilanciato: ciò che mangiamo può influenzare i processi cerebrali con differenti meccanismi, 

Sebbene il cibo sia abitualmente identificato solamente come fonte di energia di supporto per il fisico, stanno emergendo sempre maggiori evidenze delle sue capacità di fornire elementi indispensabili alla protezione delle funzioni mentali.  

Ad esempio, una dieta ricca di acidi grassi omega-3 hanno un ruolo nei processi cognitivi, nel mantenimento della funzione sinaptica e della plasticità dei neuroni. Al contrario, diete ad alto contenuto di grassi saturi -presenti, ad esempio, in carne e formaggi-, riducono i substrati molecolari che supportano l’elaborazione cognitiva, aumentando il rischio di disfunzione neurologica.  

Ma quali alimenti sono particolarmente importanti per mantenere la materia grigia felice e sana? 

Vediamoli insieme. 

Anche se non esiste un singolo “cibo per il cervello” che possa proteggere da disturbi legati all’età come l’Alzheimer o la demenza, prestare attenzione a ciò che si mangia ogni giorno dà la migliore possibilità di ottenere tutti i nutrienti di cui si ha bisogno per la salute cognitiva. 

Seguire costantemente una dieta sana ed equilibrata, legata il più possibile alla stagionalità dei cibi e che includa questi 10 alimenti che stimolano il cervello, può aiutare a mantenere la memoria e la concentrazione più acuta possibile, oltre che ottenere buoni risultati anche a livello fisico 

1. Cereali integrali: migliorano attenzione e concentrazione. 

2. Pesce azzurro: promuove una sana funzione cerebrale. 

3. Mirtilli: potenziano la memoria a breve termine. 

4. Pomodori: prevengono i danni dei radicali liberi. 

5. Uova: ritardano l’atrofia cerebrale. 

6. Arance: riducono ansia e stress. 

7. Semi di zucca: migliorano memoria e umore. 

8. Cavoli: aiutano a migliorare le capacità intellettuali. 

9. Erbe aromatiche e spezie: stimolano la memoria e la concentrazione  

10. Noci: proteggono la funzione cerebrale. 

Oltre all’alimentazione, anche l’esercizio fisico aiuta a mantenere il cervello in forma. Le ricerche suggeriscono che l’esercizio regolare migliora la funzione cognitiva, rallenta il processo di invecchiamento mentale e aiuta a elaborare le informazioni in modo più efficace. 

Richiedi un Consulto